ADIDAS Outdoor presenta The Urban Climbing Project

ADIDAS Outdoor presenta The Urban Climbing Project

Fedele alla convinzione del brand che lo sport abbia il potere di cambiare vita, adidas Outdoor è orgogliosa di annunciare un nuovo progetto creato per introdurre all’arrampicata i bambini delle scuole primarie e secondarie della città.

Nell’ambito della sua missione di portare le persone outdoor e l’outdoor nelle città, il progetto Urban Climbing, introduce uno  sport come l’arrampicata ai ragazzi, uno stile di vita attivo che migliora la creatività, la salute e la felicità. Sfidando la percezione comune di cosa sia l’arrampicata, il progetto è iniziato a Manchester, con 83 ragazzi di sei diverse scuole primarie e secondarie che hanno partecipato a alla prima di questo progetto presso il Climbing Centre di Ardwick, a Manchester nel Regno Unito.

Ai bambini di età compresa tra 8 e 14 anni è stata offerta una lezione introduttiva completa sull’arrampicata tenuta dalla promessa olimpica Will Bosi. Will ha spiegato le basi del bouldering e dell’arrampicata su corda prima di mettersi in gioco scalando, per molti degli studenti, questa è stata la loro prima esperienza in questo sport. La giornata si è conclusa regalando ai bambini un certificato NICAS, hanno inoltre avuto l’opportunità di intervistare Will che ha parlato della sua storia, da giovane climber a membro del Team GB con l’obiettivo di partecipare alle Olimpiadi di Tokyo 2020 dove l’arrampicata sarà per la prima volta una disciplina in gara.

Will Bosi si è detto orgoglioso di essere stato coinvolto nel progetto, offrendo ai bambini del centro città l’opportunità di scoprire questo sport. “Ho avuto il privilegio di avere l’opportunità di essere coinvolto in questo progetto in cui i bambini di tutte le età hanno la possibilità di scoprire uno sport così straordinario. Coinvolgere persone diverse con background differenti è vitale per creare una comunità più dinamica e ricca di alpinisti che possano superare tutti i confini attraverso la competizione indoor o outdoor”.

In collaborazione con il National Indoor Climbing Award Scheme (NICAS), adidas Outdoor spera di espandere il progetto Urban Climbing Project nel 2020, offrendo diverse sessioni di climbing a oltre 365 bambini (1 al giorno) delle scuole del centro città in tutto il Regno Unito. Lucy Speakman, adidas Outdoor director, è entusiasta del cambiamento positivo che spera che il programma porti alle nuove generazioni: “Le ricerche mostrano che molti giovani trascorrono troppo tempo a vivere uno stile di vita indoor in cui è facile cadere nella trappola di diventare inattivi. Crediamo che incoraggiando i giovani a uscire all’aperto, possiamo dare loro lo spazio per respirare, per muoversi e ispirarli a provare cose nuove. L’arrampicata indoor è sempre più accessibile nelle città di tutto il Regno Unito e attraverso l’Urban Climbing Project, il nostro obiettivo è di portare i giovani in centri come Ardwick, dando loro la possibilità di arrampicarsi sui muri – letteralmente!”

Partners